Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Meteo, ecco la perturbazione di San Valentino ma da giovedì c'è il primo assaggio di primavera

Di Redazione

Neve e pioggia fino a mercoledì al Centronord, e da giovedì temperature in rapida risalita in tutta Italia: sono le previsioni per i prossimi giorni di Antonio Sanò, direttore de 'iLMeteo.it'. «La tanto acclamata perturbazione di San Valentino - afferma - è giunta sull'Italia. I primi importanti effetti si avranno a partire da oggi pomeriggio. Nelle prossime ore le terre assetate del Nord e del Centro riceveranno un’importante dose di precipitazioni». «La neve - rileva - tornerà ad ammantare i rilievi a partire dai 700 metri, ma potrà raggiungere entro la tarda serata anche le zone pianeggianti di Piemonte e Lombardia, comparendo per qualche ora anche a Torino, Asti, Alessandria, Milano, Pavia, Bergamo». Sul resto del Nord sarà pioggia, come in Toscana, Umbria e poi pure sul Lazio. Da martedì la perturbazione interesserà il Triveneto, con neve abbondante in Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia a quota 6/800 metri, altri temporali o rovesci sparsi interesseranno il Centro e al Sud, in particolare in Campania e Sicilia occidentale. Nuovo cambiamento da giovedì con un vero e proprio assaggio di primavera, con valori massimi superiori ai 13/15°C su molte città, da Milano a Bologna, da Firenze a Roma e Napoli. L’alta pressione, come nella precedente invasione, potrebbe anche avere vita lunga.

Pubblicità

Nel dettaglio Lunedì 14. Al Nord: cielo coperto con piogge via via più diffuse, neve in tarda serata in pianura al Nordovest. Al centro: peggiora sulle Tirreniche con piogge e locali temporali. Al sud: peggiora in Campania con qualche pioggia.

Martedì 15. Al nord: maltempo al Nordest e inizialmente in Lombardia, neve a 700m. Al centro: instabile su Tirreniche e Marche, neve a 1200m. Al sud: maltempo in Campania, Sicilia e Calabria tirrenica.

Mercoledì 16. Al nord: locali nebbie in pianura, nevicate sui confini alpini. Al centro: nubi irregolari. Al sud: rovesci sui settori ionici. Da giovedì torna l’alta pressione e un clima decisamente più mite.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: