Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Minacce ad operai di un cantiere da cui si fa consegnare denaro: arrestato

 L’uomo, un 39enne, si sarebbe reso responsabile dell’episodio, insieme al figlio appena maggiorenne, lo scorso aprile

Di Redazione

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Alcamo, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Trapani su richiesta della Procura, hanno arrestato un 39enne, con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio, per estorsione aggravata in concorso. L’uomo si sarebbe reso responsabile dell’episodio, insieme al figlio appena maggiorenne, lo scorso aprile. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, il 39enne si sarebbe recato in un cantiere edile armato di un palanchino con cui avrebbe minacciato gli operai per farsi consegnare del materiale ferroso che, a suo dire, gli era stato promesso. Uno degli operai presenti, intimorito dall’atteggiamento aggressivo dell’uomo, gli avrebbe consegnato una somma di denaro in cambio del materiale ferroso di cui, in quel momento, non aveva disponibilità. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: