Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Oltre 20 chili di carne non tracciata sequestrati a Taormina

I carabinieri della locale Compagnia hanno effettuato l'ispezione in una macelleria adibita anche alla vendita di altri alimenti

Di Redazione

Nell’ambito dei servizi di controllo, è stata eseguita un’attività ispettiva, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Taormina, nei confronti di un esercizio adibito ad attività di macelleria con commercio di alimenti: trovati oltre 20 kg di carni privi della documentazione relativa alla tracciabilità. Gli alimenti sono stati pertanto sottoposti a sequestro amministrativo e nei confronti del titolare è stata elevata una sanzione amministrativa di 1.500 euro per la violazione della normativa di settore, che prevede la rintracciabilità dei prodotti in tutte le fasi della produzione, trasformazione e distribuzione nonché l’obbligo per gli operatori del settore di adottare sistemi e procedure che consentano di mettere a disposizione delle autorità competenti le informazioni al riguardo.

Pubblicità

L’attività rientra nell’ambito dei controlli e del monitoraggio condotta costantemente dal Reparto Carabinieri per la Tutela Agroalimentare di Messina in collaborazione con i Carabinieri del Comando Provinciale, volti a prevenire e reprimere gli illeciti che pregiudicano le qualità delle produzioni nel settore degli agro-alimenti. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: