Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Operaio Lukoil investito durante un picchetto all'Isab di Priolo

La vittima è stata trasferita al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa dove i medici hanno riscontrato lievi lesioni

Di Redazione

Blocco delle portinerie e conseguente fila di autobotti oggi nella zona industriale siracusana. I metalmeccanici hanno aderito allo sciopero nazionale indetto da Cgil, Cisl e Uil. I lavoratori dell’indotto hanno impedito l’accesso ai dipendenti della raffineria Lukoil e si sono registrati attimi di tensione con un lavoratore dell’indotto che davanti all’ingresso della portineria Isab di Priolo (Siracusa) è stato investito da una macchina. La vittima è stata trasferita al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa dove i medici hanno riscontrato lievi lesioni. Ad investire il lavoratore sarebbe stato accidentalmente un dipendente della raffineria che stava per entrare in azienda a bordo della sua auto. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: