Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Palermo e la sua provincia in fiamme: l'incendio più grave a Misilmeri

In azione vigili del fuoco e canadair impegnati in una trentina di luoghi

Di Redazione

Sono stati trenta gli incendi in provincia di Palermo in cui sono intervenuti i vigili del fuoco e i forestali. Le squadre di soccorso sono state impegnate a Bolognetta, Belmonte Mezzagno, Piana degli Albanesi, Pianetto a Santa Cristina Gela, Lercara Friddi, Chiusa Sclafani, Partinico e Montelepre, lungo l’autostrada Palermo Mazara del Vallo.

Pubblicità

Fiamme anche a Palermo nella zona del fiume Oreto e incendi di spazzatura allo Zen. I canadair e gli elicotteri sono ancora in azione per fronteggiare l’incendio a Misilmeri. Il rogo alimentato dal vento è partito da più punti e sta divorando un polmone verde demaniale di diversi ettari. L’ipotesi che le fiamme, come è accaduto in questi casi, siano state appiccate volontariamente. La protezione civile aveva lanciato una allerta arancione per la giornata di oggi. 

Le fiamme in poco tempo grazie al vento hanno distrutto ettari di bosco demaniale e sono arrivate anche in territorio di Belmonte Mezzagno. Secondo i residenti nella zona non si sarebbero fatte le giuste manutenzioni e non vi erano i viali parafuochi che avrebbero limitato i danni. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: