Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Palermo, il B&B era un casa d'appuntamenti con prostitute e trans

Sigilli alla struttura. Per gli incontri venivano pagati da 50 a 150 euro. I clienti erano liberi professionisti o operai

Di Redazione

La Polizia di Stato ha sequestrato a due passi dal teatro Massimo, in pieno centro a Palermo un B&B trasformato, secondo l’accusa, in luogo di incontro con prostituite e trans italiani e stranieri. Il costo per ogni stanza oscillava dai 50 agli 80 euro al giorno, che le donne pagavano senza l’emissione di alcuna ricevuta fiscale.

Pubblicità

Quando sono entrati in azione gli agenti nella struttura sono state trovate nove donne straniere. Per gli incontri venivano pagati da 50 a 150 euro. I clienti erano liberi professionisti o operai.

Il proprietario e la ex moglie, preposta alla gestione amministrativa del b&b, sono stati denunciati in stato di libertà perché in qualità di gestori tolleravano la presenza delle attività. Sono in corso approfondimenti investigativi per accertare eventuali violazioni tributarie.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA