Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Partinico, inchiesta Gordio: quei legami tra clan e esponenti politici

Nel luglio del 2020 il Consiglio comunale fu sciolto per infiltrazioni mafiose

Di Redazione

Legami tra boss e alcuni politici del Palermitano, in particolare di Partinico, storica enclave mafiosa, sono emersi dall’inchiesta che ha portato all’emissione di 85 misure cautelari. Una scoperta che nel luglio 2020 aveva già determinato lo scioglimento del Consiglio Comunale di Partinico, disposto su proposta della Compagnia dei Carabinieri proprio per i condizionamenti mafiosi dell’attività amministrativa.  Il provvedimento ha riguardato esclusivamente il Consiglio Comunale poiché nel maggio del 2019 il sindaco aveva già rassegnato le dimissioni e la Giunta era decaduta.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA