Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Pellegrini siciliani a bordo di un pullman andato a fuoco in Calabria: scesi in tempo

Il gruppo rientrava da un pellegrinaggio a Pietrelcina. L'incendio si è sviluppato tra Castrovillari e Sibari

Di Redazione

Momenti di concitazione a bordo di un pullman in transito in Calabria lungo la carreggiata sud dell’A2, l’Autostrada del Mediterraneo. L’autista del mezzo ha dovuto fermarsi e fare scendere i passeggeri a causa di un incendio che si é sprigionato dal vano motore e si é poi esteso all’intero pullman, distruggendolo. I passeggeri hanno fatto in tempo a scendere prima che le fiamme si estendessero all’intero mezzo. Nessuno é rimasto ferito o é stato intossicato dal fumo. 

Pubblicità

Sul pullman viaggiava un gruppo di siciliani che erano stati in pellegrinaggio a Pietrelcina, il paese di San Pio. L’incendio si é sviluppato mentre il mezzo percorreva il tratto dell’autostrada compreso tra gli svincoli di Castrovillari e Sibari. Il traffico é rimasto bloccato soltanto per il tempo necessario per l’intervento sul posto dei vigili del fuoco. Sul posto anche il personale dell’Anas e la Polizia stradale. Le persone che erano a bordo del pullman sono state condotte in un area di servizio da dove, dopo essersi rifocillate, hanno ripreso a bordo di un altro pullman il viaggio verso la Sicilia. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: