Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Prima la porta a cena poi cerca di strangolarla in strada: arrestato

E’ accaduto ieri sera lungo la Circonvallazione, nei pressi dell’incrocio con via Vincenzo Giuffrida

Di Redazione

Dopo una cena fuori avrebbe aggredito a Catania la compagna prendendola a pugni in viso e cercando di strangolarla per strada. La vittima è stata soccorsa da alcuni passanti, che hanno bloccato l’uomo e chiamato la Polizia di Stato, che ha arrestato l’aggressore per maltrattamenti, stalking e lesioni personali. E’ accaduto ieri sera lungo la Circonvallazione, nei pressi dell’incrocio con via Vincenzo Giuffrida. 

Pubblicità

La donna, portata in ospedale da un’ambulanza del 118, è stata dichiarata guaribile in 20 giorni. In sede di denuncia ha raccontato agli agenti di altri gravi episodi di aggressione fisica e verbale subiti da parte dal compagno e di una vera e propria escalation di violenza, motivo per il quale lei l’aveva già denunciato nel gennaio 2020 e nell’aprile 2021. Aveva anche tentato di troncare la relazione un paio di settimane fa, ma aveva desistito perché il compagno l’aveva convinta a tornare con lui dopo averla tempestata di messaggi e chiamate. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: