Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Rapina a giovani fidanzati e ad anziano, tre arresti a Palermo

I poliziotti del commissariato «Zisa Borgo Nuovo» grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona sono riusciti a risalire ai tre 

Di Redazione

La Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Palermo nei confronti di tre palermitani, di 41, 42 e 45 anni, accusati concorso in rapina aggravata. Due gli episodi contestati. Lo scorso 15 febbraio il 41enne ed il 42enne si sono avvicinati a un’auto in sosta in via Brunelleschi, hanno aperto lo sportello e immobilizzato due giovani fidanzati. Li hanno minacciati e si sono presi 45 euro e un anello d’oro. Il 22 febbraio, il 42enne e il 45enne avrebbero aggredito immobilizzandolo, un uomo di 70 anni mentre era in via Besio, che gettava la spazzatura. I poliziotti del commissariato «Zisa Borgo Nuovo» grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona sono riusciti a risalire ai tre che avrebbero commesso le rapine. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: