Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Rapinatore "seriale" di supermercati arrestato a Paternò

I carabinieri lo hanno visto entrare in azione in un supermarket che era già "sorvegliato" dai militari dell'Arma

Di Redazione

Un presunto rapinatore "seriale" di supermercati è stato arrestato a Paternò da carabinieri mentre stava compiendo un assalto a un supermarket del paese del Catanese. Aveva il volto coperto da passamontagna ed era armato con un coltello da macellaio di oltre 30 centimetri. L’uomo, che ha 48 anni, secondo l’accusa, era solito entrare in azione prima della chiusura serale dei supermercati. I carabinieri hanno attivato dei posti di osservazione in luoghi "sensibili" e lo ha visto entrare in azione in un supermarket che era "sorvegliato" da militari dell’Arma.

Pubblicità

 

 

Gli investigatori, per evitare pericoli ai presenti, sono entrati in azione quando il rapinatore stava per uscire dall’esercizio commerciale: lo hanno bloccato e arrestato per rapina aggravata e porto abusivo di armi. La refurtiva, 577 euro, è stata riconsegnata al direttore del supermercato. L’uomo è stato condotto in carcere.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: