Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Rapine di cellulari in spiaggia a Marina di Ragusa: due arresti

I "colpi" in danno a giovanissimi nella notte di Ferragosto

Di Redazione

Minacciando le vittime, per lo più giovanissimi, con un collo di bottiglia rotto e uno sfollagente, la notte di Ferragosto avrebbero rapinato degli smartphone alcuni dei frequentatori della spiaggia di Marina di Ragusa. Sono un diciassettenne, che diventerà maggiorenne tra pochi giorni, e un 19enne che sono stati arrestati dai carabinieri. Sono stati riconosciuti dalle vittime e trovati in possesso di quattro telefoni cellulari che sono stati restituiti ai proprietari. Il minorenne è stato accompagnato in un centro di accoglienza, il maggiorenne è stato posto agli arresti domiciliari.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: