Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Regeni, ministero Giustizia "Da Egitto nessuna risposta"

Il gup ha aggiornato il procedimento al prossimo 13 febbraio rinnovando ai carabinieri del Ros le ricerche degli imputati

Di Redazione

 "Ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta dall'autorita' egiziana in merito ai quattro imputati. L'ultima sollecitazione in ordine di tempo risale al 6 ottobre scorso. Gli egiziani non hanno risposto neanche alla richiesta di incontro che la ministra Marta Cartabia aveva chiesto nel gennaio scorso". Lo ha detto il capo dipartimento per gli Affari Giustizia, al ministero di via Arenula, Nicola Russo, nel corso dell'udienza davanti al gup di Roma per l'omicidio di Giulio Regeni, avvenuto nel 2016, che vede imputati quattro appartenenti ai servizi segreti del Cairo. Il gup ha aggiornato il procedimento al prossimo 13 febbraio rinnovando ai carabinieri del Ros le ricerche degli imputati.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: