Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Riecco l'anticiclone africano, in Sicilia previsti picchi anche di 45 gradi all'ombra

L'ondata di caldo dovrebbe essere rapida, durare solo 48 ore e attenuarsi già dal weekend

Di Redazione

L’Italia divisa in due nelle prossime ore tra il maltempo e la sesta ondata di caldo africano. Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma 45°C in Sicilia e nubifragi al Nord con il picco dei fenomeni intensi e delle temperature africane tra giovedì 18 e venerdì 19 agosto. I fenomeni temporaleschi sono attesi dal pomeriggio ad iniziare dal Nord-Ovest, in graduale spostamento verso il resto del settentrione nella giornata di domani quando sarà colpito anche parte del Centro, in particolare Toscana, Umbria e localmente Marche e Lazio. Al Sud, con la sesta ondata di caldo africano, si raggiungeremo anche i 45°C all’ombra in Sicilia, un valore eccezionale considerando che siamo quasi alla fine dell’estate.

Pubblicità

Questa nuova rapida ondata di caldo dovrebbe però durare poco e da sabato l'afa è prevista in attenuazione. A provocare l'ennesima allerta caldo è una massa d'aria arrivata dal cuore dell'entroterra africano e che già oggi sta facendo salire vertiginosamente le temperature. I valori termici sono già aumentati nelle ultime ore ma si prevede che il picco di questa veloce ondata di calore si raggiungerà tra domani e venerdì, mentre le temperature caleranno leggermente da sabato ma non sono attese piogge significative, tanto che le temperature massime in Sicilia resteranno comunque intorno ai 30 gradi.

La nuova ondata di caldo era stata annunciata ieri anche dal bollettino delle ondate di calore del ministero della Salute,  secondo il quale domani giovedì Palermo sarà l'unica città da bollino rosso, ma saranno 6 i capoluoghi con bollino arancione: Bari, Campobasso, Catania, Perugia, Rieti e Roma. 

 

 

Nel dettaglio

Mercoledì 17. Al nord: peggiora al Nordovest con temporali, soleggiato e caldo altrove. Al Centro: sole prevalente e caldo, intenso in Sardegna e sul Lazio. Al Sud: sole e caldo diffuso.

Giovedì 18. Al Nord: intensa perturbazione temporalesca. Al Centro: peggiora in Toscana e sugli Appennini con temporali, tante nuvole altrove. Al Sud: sole e caldo intenso ovunque.

Venerdì 19. Al Nord: ancora maltempo. Al Centro: temporali sparsi anche intensi. Al Sud: locali temporali in Puglia e sul basso Tirreno, si attenua il caldo.

Tendenza. Weekend soleggiato con temperature gradevoli
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA