Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Rissa durante serata non autorizzata a Messina, disposa chiusura di un pub

La misura è scattata dopo la rissa avvenuta nella notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre nel locale in cui era in corso una serata danzante con circa 200 persone, tra cui alcuni minorenni finiti al pronto soccorso per abuso di alcol

Di Redazione

Sospesa per quindici giorni l’attività di un locale a Messina. I poliziotti delle Volanti della Questura di Messina hanno notificato il provvedimento emesso dal questore. La misura è scattata dopo la rissa avvenuta nella notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre nel locale in cui era in corso una serata danzante con circa 200 persone. Dai successivi accertamenti è emersa la mancanza di licenza e la somministrazione di bevande alcoliche anche a minorenni, alcuni dei quali finiti al pronto soccorso proprio per l’abuso di alcol. Evidente, anche, la violazione delle normative anti Covid con pericolosi assembramenti. 

Pubblicità

Già lo scorso mese il locale era stato chiuso per tre giorni e il titolare multato per aver violato le norme anti-Covid. Pochi giorni dopo, ad agosto, la contravvenzione era scattata dopo intrattenimenti senza autorizzazione e successivamente il titolare era stato segnalato alla Procura per l’organizzazione di una serata danzante in assenza di licenza e di agibilità dei locali. Infine, era scattato il provvedimento di cessazione dell’attività di trattenimenti danzanti, puntualmente violato lo scorso ottobre. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: