Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Rissa a Marsala, 28enne ucciso con una coltellata

Luigi Loria ucciso nel centro storico, nei pressi della pizzeria "Carpe diem", nella lite con un gruppo di romeni. Cinque fermati

Di Redazione

Un giovane di 28 anni, Luigi Loria, con precedenti di polizia, è stato ucciso con una coltellata durante una rissa scoppiata nei pressi di una pizzeria, la Carpe Diem, nel centro storico a Marsala (Trapani), la notte scorsa. Loria è stato soccorso ma è poi deceduto al Pronto soccorso dell’ospedale  "Paolo Borsellino». La lite sarebbe stata con un altro gruppo di giovani, di nazionalità romena. Cinque persone sono state già fermate dalla polizia: due italiani che avrebbero partecipato alla rissa e tre romeni, due dei quali sono accusati di concorso in omicidio. Uno è indagato per avere sferrato la coltellata. Tra gli indagati c'è anche un ragazzo di 16 anni romeno. Sarebbe il cugino del ventenne che gli investigatori indicherebbero come colui che ha sferrato la coltellata mortale alla vittima.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: