Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Ruba collana da vaschetta all'aeroporto di Catania, scovato a casa con la refurtiva

L'uomo anziché riconsegnare l'oggetto ritrovato se lo era infilato in tasca con nonchalance

Di Redazione

Personale della Squadra di Polizia Giudiziaria dello Scalo Marittimo dell’Ufficio Polizia di Frontiera "Aerea e Marittima" di Catania, a seguito di minuziose attività di indagine, ha denunciato  in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania un passeggero di 40 anni, cuoco di professione, in partenza per Venezia, con l'accusa di furto aggravato.

Pubblicità

Lo chef, ingolosito dalla collana dimenticata da una passeggera anch'essa catanese nella vaschetta adibita ai controlli ai raggi X, anziché consegnarla a personale della sicurezza presente sul posto, se ne impossessava e si imbarcava su un volo diretto a Venezia. Acquisiti tutti gli elementi utili alla completa identificazione nonché ad individuarne il domicilio, l’uomo raggiunto nella  propria abitazone ammetteva i fatti e consegnava la collana rubata.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA