Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Santo Stefano ai giardini di Palazzo d'Orlèans per il presidente Mattarella

Accolto dal governatore Musumeci il Capo dello Stato ha visitato il parco che recentemente è stato recuperato e restaurato

Di Redazione

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è stato l'ospite d'eccezione ai Giardini del Palazzo Orléans. Ad accoglierlo, all'ingresso del Parco, il padrone di casa: il governatore siciliano Nello Musumeci.

Pubblicità

 

 

Il capo dello Stato, accompagnato dalla figlia Laura e dal segretario generale della Regione Maria Mattarella, ha fatto un giro dei Giardini (zoologico e botanico) da qualche mese riqualificati e riaperti al pubblico dopo anni di chiusura e si è soffermato davanti al presepe artigianale, allestito all’interno del Parco.

Al termine della visita - come spiega una nota della Regione - il capo dello Stato si è congratulato con Musumeci per la cura e il decoro dei Giardini che tornano a essere luogo di attrazione non solo per i palermitani.

«Ringrazio il presidente Mattarella  - ha detto Musumeci - per questo suo "regalo" a conclusione del mandato presidenziale: averlo avuto con noi è stata una gioia e una piacevole e inaspettata sorpresa per i tanti visitatori che anche oggi affollavano i vialetti del Parco retrostante la sede presidenziale».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA