Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Sbanda ad una curva e si schianta contro un muro: morto un panettiere di Riposto

L'impatto, violentissimo, si è verificato lungo la Strada 17, una piccola strada tortuosa, piena di curve e scarsamente illuminata, 

Di Mario Previtera

Un terribile impatto. Che purtroppo non ha dato scampo al conducente di una Fiat Punto, Giovanni Laguzza, 42 anni, originario dell'Acese ma domiciliato a Riposto. L’auto percorreva in direzione di Riposto la Strada 17, una piccola strada tortuosa, piena di curve e scarsamente illuminata, quando, probabilmente a causa della velocità sostenuta, nell’abbordare una curva, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantata contro il muro riducendosi ad un ammasso di lamiere. L'uomo sarebbe morto sul colpo. Scattati i soccorsi, sul luogo dell'incidente - in territorio di Giarre - gli operatori del 118 hanno constatato l'avvenuto decesso del 42enne. Per estrarre il corpo della vittima, rimasto incastrato nella poltiglia di lamiere, si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. I rilievi dell’incidente sono stati eseguiti dai carabinieri del Norm e della Stazione di Giarre. Laguzza, panettiere, a quanto pare rientrava da una festa di compleanno in famiglia, a Guardia Mangano, e si apprestava a fare rientro a casa, da solo, a Riposto dove aveva il domicilio. La salma della vittima che lascia la moglie e una figlia, su disposizione del magistrato, è stata restituita ai familiari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: