Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Scossa di magnitudo 3.6 al largo di Lampedusa

Il sisma localizzato dalla sala sismica Ingv di Roma. Un altro evento sismico, di magnitudo simile, è stata registrata anche al largo delle Eolie
 

Di Redazione

Una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 12.40 nel tratto di mare compreso tra Lampedusa e Linosa ad una profondità di 10 km. II terremoto è stato localizzato dalla sala sismica Ingv di Roma. "In molte zone di Lampedusa e Linosa abbiamo avvertito chiaramente la scossa di terremoto avvenuta questa mattina ma al momento non si registrano danni né problemi per le persone, se non la comprensibile paura da parte di alcuni cittadini", dice il sindaco Totò Martello. 

Pubblicità

E un'altra scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata alle 14.33 anche al largo delle Eolie. Il sisma è stato rilevato dalla sala operativa dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio etneo, di Catania. L’evento è stato avvertito dalla popolazione di alcune isole dell’Arcipelago. Non si registrano al momento segnalazioni di danni a cose o persone. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: