Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Siracusa, il giallo della donna trovata morta in un appartamento di Ortigia

Ha 56 anni e non è italiana. I carabinieri non escludono alcuna pista

Di Redazione

Il cadavere di una donna di 56 anni, di nazionalità danese ma domiciliata a Siracusa, è stato trovato all’interno della sua abitazione nel centro storico di Ortigia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini per accertare le cause del decesso. Sono stati sentiti conoscenti e vicini della donna, mentre gli investigatori stanno accertando la presenza di eventuali segni di effrazione. Al momento non si esclude alcuna pista.

Pubblicità

Secondo una prima ricostruzione dei militari la donna potrebbe anche avere avuto un malore e sarebbe caduta a terra sbattendo la testa. La donna, residente a Londra, doveva recarsi da alcuni parenti in Toscana. Sarebbero stati proprio questi ultimi non avendo notizie ad avvisare le forze dell’ordine. Gli investigatori hanno effettuato alcuni rilievi nell’appartamento della donna ma sarà il medico legale, incaricato dalla Procura di Siracusa che ha aperto un’inchiesta sul decesso, a chiarire le cause della morte.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA