Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Lite e spari per l'affitto di un garage, arrestato 76enne

L'anziano arrestato è originario di Licata ma è residente in Germania

Di Redazione

Un pensionato di 76 anni, originario di Licata ma residente in Germania, è stato arrestato dai carabinieri - perché ritenuto responsabile di tentativo di omicidio e porto abusivo di arma da sparo. Su disposizione del pm di turno di Agrigento è stato posto ai domiciliari. Ieri mattina, dopo una lite avuta con il locatario del suo garage, un bracciante agricolo cinquantenne, per incomprensioni sul prezzo del canone d’affitto, il pensionato si è prima allontanato e poi è tornato all’abitazione del bracciante con una pistola ha esploso alcuni colpi verso il balcone. I carabinieri della compagnia di Licata hanno rintracciato il pensionato che ha consegnato la pistola, un revolver Ruger 347 magnum regolarmente detenuta. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: