Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Sparò durante una rissa, un arresto a Caltanissetta

 L’uomo è indagato per il reato di detenzione e porto abusivo di arma clandestina e ricettazione. Nella rissa erano coinvolte 12 persone

Di Redazione

Un nisseno di 28 anni è stato arrestato e condotto in carcere dalla Squadra Mobile di Caltanissetta per aver sparato un colpo d’arma da fuoco durante una rissa tra dodici persone nel quartiere Santa Flavia nel gennaio scorso. L’uomo è indagato per il reato di detenzione e porto abusivo di arma clandestina e ricettazione. Il provvedimento è stato emesso dal Gip su richiesta del pm Stefano Sallicano che ha coordinato le indagini. La rissa, che aveva coinvolto 12 persone tra uomini e donne, risale al 29 gennaio 2021. L’immediato intervento della Polizia di Stato aveva scongiurato il peggio. Le indagini della Squadra Mobile hanno permesso di rinvenire nei pressi del luogo teatro dello scontro un coltello intriso di sangue ed una pistola con matricola abrasa. Gli investigatori sono riusciti ad individuare l’uomo che durante la rissa aveva esploso un colpo d’arma da fuoco per spaventare gli avversari.  
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: