Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Sub ferito a Cefalù, denunciati due cittadini belgi

I due, un uomo e una donna, non si erano fermati a prestare soccorso. Il sub, un 60enne, non è in pericolo di vita

Di Redazione

I carabinieri del reparto territoriale di Termini Imerese, insieme a personale della guardia costiera hanno denunciato due diportisti belgi accusati di avere investito in acqua un sub di 60 anni palermitano nell'area del molo marino di Cefalù lo scorso 18 settembre. Il sub a seguito dell’impatto ha riportato gravi ferite causate dalle eliche del motore di un gommone che transitando a forte velocità non si è fermato per prestare soccorso. Sono stati denunciati due cittadini belgi, una donna 40enne un uomo 51enne rispettivamente conducente ed intestatario del natante.La vittima, attualmente ricoverata presso l’ospedale «Giglio» di Cefalù, non è in pericolo di vita. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA