Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Tentano di depredare l'auto di un carabiniere parcheggiata sotto la caserma: un arresto

Il folle tentativo di furto di un 31enne di Francavilla, subito bloccato

Di Redazione

I Carabinieri della Squadra Lupi del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale hanno arrestato nella flagranza di reato un 31enne di Francavilla di Sicilia per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Pubblicità

Poco dopo la mezzanotte dello scorso fine settimana, proprio in via Caserma dei Carabinieri a Catania, il predetto è stato ripreso dal sistema di videosorveglianza del Comando Provinciale mentre unitamente ad un altro individuo con fare sospetto si aggirava tra le auto parcheggiate negli stalli riservati.

Immediatamente veniva dato l’allarme e alcuni militari della Squadra Lupi, appena rientrati da un altro servizio, immediatamente si sono precipitati all’esterno della caserma. all’apertura del portone uno dei due malintenzionati si è dato alla fuga mentre il suo complice, che già aveva infranto il vetro della portiera posteriore di una Mercedes classe A e stava rovistandone l’abitacolo, è stato sorpreso e bloccato dai militari, nonostante l’iniziale resistenza opposta (nella circostanza, uno dei due militari intervenuti tempestivamente ha riportato una live lesione ad una mano).

L’uomo è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di un martello frangivetro, nonché di una confezione di profumo da ambiente appena asportata dalla Mercedes, di proprietà di un militare.

Il giudice ha convalidato l’arresto del 31enne, disponendone gli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA