Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Faceva prostituire il figlio, arrestati la madre e un prete

Le indagini dei carabinieri. Il ragazzino sarebbe solo una delle tante vittime

Di Redazione

Un prete in provincia di Perugia e una donna di Termini Imerese sono stati arrestati dai carabinieri in base ad un’ordinanza del gip di Palermo. Sono accusati di prostituzione minorile. Il prete si trova in carcere, la donna ai domiciliari. Secondo le indagini dei militari la donna avrebbe acconsentito, ricevendo denaro, che il figlio in chat avesse rapporti virtuali con il sacerdote. Il figlio della donna sarebbe una delle vittime. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della compagnia di Termini Imerese. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA