Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Terremoto, forte scossa di 4.1 nella Sicilia sud orientale: tanta paura ma niente danni

Avvertita soprattutto nel Calatino. Stamattina la terra aveva tremato a Paternò

Di Redazione

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 Richter è stata avvertita in tutta la Sicilia sud orientale tra le province di Catania, Siracusa e Ragusa. L'epicentro è stato localizzato  a 4 km a Sud est di Mazzarrone ad una profondità di 10 km. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione soprattutto nell'area del Calatino. Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose anche se sono state decine le chiamate ai vigili del fuoco di persone allarmate ma non sono stati effettuati interventi. Soprattutto nei piani alti dei palazzi lampadari che hanno vistosamente oscillato, con soprammobili che in qualche caso sono caduti.

Pubblicità

Stamattina un'altra scossa di terremoto di magnitudo 2.5 era stata registrata a Paternò, comune della provincia di Catania, intorno alle 4 del mattino. Anche in questo caso la scossa è stata piuttosto superficiale (soli 7 chilometri). La scossa, seppur lieve, è stata avvertita da alcuni abitanti. Nessun danno a cose e persone.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA