Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Tigre fugge dal circo e azzanna, uccidendolo, un pony

A rendere noto l'accaduto è stato il sindaco Ammatuna. Il felino fa parte del circo di Sandra Orfei

Di Redazione

Una tigre uscita da una gabbia di un circo ha azzannato e ucciso un pony prima di essere catturata e messa in sicurezza. L’episodio è avvenuto tutto all’interno della struttura circense a Pozzallo. A renderlo noto è il sindaco del paese del Ragusano, Roberto Ammatuna.

Pubblicità

"All’alba - ricostruisce il primo cittadino in una nota - è riuscita ad eludere la sorveglianza e ad uscire dal recinto dove era custodita, una tigre del circo Sandra Orfei che in questi giorni staziona a Pozzallo. Immediatamente scattato l’allarme, è stata attivato il sistema di emergenza con dislocazione di carabinieri, polizia di Stato e polizia locale. Fortunatamente gli stessi operatori del Circo sono riusciti a rintracciare l'animale e a riportarlo in gabbia, facendo tirare un sospiro di sollievo. Nel frattempo, tuttavia, la tigre ha aggredito un pony presente all’interno delle aree circensi, che non ha avuto scampo». "Nella considerazione della gravità dell’accaduto - aggiunge il sindaco Ammatuna - la polizia locale e l’Asp stanno svolgendo indagini per verificare la regolarità delle autorizzazioni e l'efficacia dei sistemi di custodia adottati dal circo». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: