Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Traffico di hashish e cocaina tra Italia e Spagna: tre arresti della Gdf di Catania

Gli elementi acquisiti in Piemonte hanno condotto i militari della Guardia di finanza etnei nell'abitazione di Comiso di proprietà di una colombiana 36enne, che è tra gli arrestati

Di Redazione

Quattordici chilogrammi di cocaina e 53 kg di hashish sono stati sequestrati dalla guardia di finanza del comando provinciale di Catania nell'ambito di due operazioni antidroga. Militari delle Fiamme gialle, in due interventi, tra Torino e Comiso (Ragusa), hanno anche arrestato tre stranieri: un 40enne e 45enne originari della Repubblica Dominicana e una colombiana di 36 anni. L'operazione è stata avviata a Catania, dove militari della guardia di finanza hanno scoperto l'esistenza di un presunto traffico internazionale di sostanze stupefacenti proveniente dalla Spagna e destinati al Nord Italia e alla Sicilia.

Pubblicità

A Torino, in un doppiofondo di un van guidato dal 40enne , proveniente da Madrid, sono stati trovati 13 chilogrammi di cocaina. Nel centro della città piemontese è stato bloccato anche il 45enne, che aveva un chilogrammo dello stesso tipo di droga. Gli elementi acquisiti in Piemonte hanno condotto i militari della Guardia di finanza di Catania nell'abitazione di Comiso di proprietà della 36enne, che è la moglie di uno dei due arrestati nel blitz a Torino. Durante una perquisizione, condotta con l'ausilio delle unità cinofile antidroga della guardia di finanza di Siracusa, sono stati trovati, nel doppiofondo di un'autovettura parcheggiata nel garage, 53 kg di hashish ad alto potenziale. I tre sono stati arrestati per traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Il provvedimento, su richieste delle autorità giudiziarie competenti, è stato convalidato dal Gip. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: