Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Trapani, giovane turista in shock anafilattico salvata da agenti di Polizia

La giovane di origine francese, 18 anni, ha ringraziato i suoi soccorritori con una lettera inviata al questore

Di Redazione

"Devo ringraziare i miei due angeli per la loro prontezza, il coraggio e la professionalità, perché senza il loro intervento avrei potuto mettere seriamente a rischio la mia vita". Con una lettera di ringraziamento indirizzata al questore di Trapani, Elvira, una turista diciottenne di origine francese arrivata in Provincia per trascorrere le vacanze insieme a un’amica, ha voluto pubblicamente esprimere la propria gratitudine per l’intervento degli agenti che le ha, molto probabilmente, salvato la vita. 

Pubblicità

La sera dello scorso 10 giugno, durante un servizio di controllo del territorio, ha notato in via Torrearsa due ragazze, di cui una distesa a terra con evidenti difficoltà respiratorie. L’amica che era con lei, con le lacrime agli occhi e impaurita per le condizioni della compagna, ha raccontato ai poliziotti che subito dopo aver cenato in un ristorante Elvira aveva iniziato ad avere delle difficoltà respiratorie, forse per aver ingerito inconsapevolmente del cibo di cui era allergica. A quel punto gli agenti, ritenendo di non poter attendere l’arrivo dell’ambulanza, hanno trasportato in ospedale la giovane turista con l’auto di servizio a sirene spiegate. In pochi minuti sono giunti al pronto soccorso, dove la ragazza, entrata in codice rosso, è stata affidata alle cure dei sanitari, che le hanno salvato la vita. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: