Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Turista si rompe una caviglia ai laghetti di Cavagrande, trasportata per 3 ore in barella

Difficile intervento nel canyon dei laghetti di Avola: hanno collaborato, vigili del fuoco, guardia di finanza, 118 e soccorso alpino

Di Redazione

I vigili del fuoco sono intervenuti nella riserva naturale orientata di Cavagrande del Cassibile, nei laghetti di Avola, nel Siracusano, per soccorrere una turista impossibilitata ad effettuare la risalita da sola.

Pubblicità

La donna non riusciva più a camminare a causa di una frattura alla caviglia. L'intervento è stato portato a termine dopo più di tre ore di risalita la notte scorsa e con la collaborazione di due squadre di vigili del fuoco, del soccorso alpino della Guardia di finanza, del 118 e del soccorso alpino civile che si sono alternati nel trasporto della barella a mano fino all’affidamento della donna ai sanitari del 118.  
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA