Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Ucciso con 60 coltellate, messa a soqquadro l'abitazione della vittima

Leonardo Lauriano, fu trovato cadavere nel novembre scorso a Partinico 

Di Redazione

Qualcuno è entrato nell’appartamento che fu di proprietà di Leonardo Lauriano, l'uomo ucciso nel novembre scorso a Partinico con una sessantina di coltellate. E’ stata scassinata la porta d’ingresso in legno e persino la robusta inferriata interna sulla via Marconi. La casa è stata messa a soqquadro. Da una prima ricognizione degli agenti del commissariato, non è stato possibile riuscire a capire se mancasse qualcosa. Lauriano fu trovato morto nel garage di quella stessa casa, a due passi dalla porta d’ingresso che è stata divelta. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: