Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Un quintale di pesce sotto misura sequestrato nel Palermitano

Appena hanno visto i militari i pescatori sono fuggiti lasciando il pesce sulla banchina

Di Redazione

I militari della guardia costiera di Porticello hanno trovato un quintale di pesce, tra tonni e spada, sotto misura. Il blitz al porticciolo del territorio di Santa Flavia ha consentito di sequestrare un quintale di pescato in cattivo stato di conservazione come accertato dai veterinari dell’Asp di Bagheria. Numerosi gli esemplari di pesce spada e tonno rosso più piccoli dei 140 centimetri previsti dalla legge per la cattura e la commercializzazione. Misure che sono a tutela del ripopolamento della specie. Appena hanno visto i militari i pescatori sono fuggiti lasciando il pesce sulla banchina. Attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza del porto si sta cercando di individuare i responsabli. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: