Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Vampe di S. Giuseppe a Palermo: un carabiniere ferito al volto e 10 auto danneggiate

Carabinieri, polizia e vigili del fuoco ne hanno trovate in giro per la città oltre 50

Di Redazione

Un carabiniere ferito al volto, dieci auto danneggiate dalle fiamme, un vetro del tram distrutto e sassi contro i vigili del fuoco. E’ il bilancio delle vampe di San Giuseppe di ieri sera a Palermo. Carabinieri, polizia e vigili del fuoco ne hanno trovate in giro per la città oltre 50.

Pubblicità

Alcune sono state rimosse altre sono state accese. In diversi casi ragazzini hanno lanciato contro le forze dell’ordine numerose pietre. Un sasso in via Bartolomeo Sirillo, nella zona di via Oreto, ha colpito al volto un carabiniere del radiomobile. Il militare è stato portato al Policlinico oer essere medicato. In via Gerbasi, all’angolo con la via dei Benedettini, nei pressi del campus universitario una vampa ha danneggiato dieci auto parcheggiate. Durante l’accesione di un’altra vampa in via Pecori Giraldi, qualcuno ha iniziato a lanciare pietre contro il Tram. Una ha mandato in frantumi un vetro. In diverse zone di Palermo, come in piazza Guadagna, i ragazzini per proteggere la catasta di legno dagli idranti dei pompieri hanno iniziato una fitto lancio di pietre. Alcuni sassi hanno danneggiato i mezzi di soccorso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: