Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Violenta grandinata trasforma la Ct-Me in pista di ghiaccio: tamponamento a catena e diversi feriti

E' accaduto nella tarda mattinata di oggi. Dei feriti soltanto due sono stati trasferiti al Cannizzaro ma non sono in pericolo di vita

Di Mario Previtera

Una intensa grandinata che ha reso l’asfalto viscido sarebbe la concausa di un grave incidente stradale verificatosi nella tarda mattinata lungo l’autostrada Catania-Messina, al Km 74, in direzione Catania, non lontano dalla barriera autostradale di San Gregorio. Una delle auto che percorrevano in quel momento l’autostrada, sotto la pioggia mista a grandine, dopo un drammatico testacoda, al centro della carreggiata, si è poi schiantata contro il guardrail.

Pubblicità

 

 

Altre vetture sopraggiunte hanno arrestato la propria corsa dopo avere sfondato il guardrail che separa le due carreggiate dell’autostrada.

 

 

Sarebbero complessivamente una decina le persone rimaste ferite nel terribile impatto, due delle quali sono state condotte dal personale del 118 intervenuto sul posto, in codice rosso all’ospedale Cannizzaro per politrauma, nessuno in imminente pericolo di vita, si è appreso dall’ospedale. Entrambi sono in trattamento al Trauma Center.

 

 

Altri cinque feriti, invece, sono stati condotti in ambulanza al Policlinico, fortunatamente hanno riportato lievi traumi. E cosi, al termine degli accertamenti, quasi tutti sono stati dimessi.  Sul luogo del tamponamento a catena sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre le persone rimaste incastrate fra le lamiere, oltre alla Polizia Stradale che ha ricostruito la complessa dinamica. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: