Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

Cronaca

Pescatori, giornale panarabo rilancia l’ipotesi dello scambio di prigionieri

Di Redazione |

Sarebbe rientrato in «uno scambio di prigionieri» il rilascio dei pescatori siciliani a seguito della visita del premier Giuseppe Conte e del ministro degli Esteri Luigi Di Maio a Bengasi: così viene presentato dal giornale panarabo edito a Londra, Asharq Al-Awsat, vicino alle posizioni del generale Khalifa Haftar, in un pezzo on line firmato dal Cairo.

Nell’articolo intitolato «Haftar conclude un accordo con l’Italia per la liberazione dei suoi pescatori in cambio di detenuti libici», il giornale scrive che «fonti libiche ben informate» hanno affermato che liberazione dei pescatori sarebbe avvenuta in seguito ad un accordo sull’estradizione di quattro cittadini libici detenuti in Italia. Sempre secondo le stesse fonti, «l’accordo di scambio dei detenuti con l’Italia si è concluso sullo sfondo di una mediazione regionale». Ma non si aggiungono altri dettagli.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:

Articoli correlati