Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Palermo

Portano in carcere droga e sim ad un familiare detenuto: denunciate

Lo hanno scoperto gli agenti della polizia penitenziaria del carcere Pagliarelli

Di Redazione |

Due donne sono state denunciate per avere cercato di portare hashish nel carcere Lorusso di Pagliarelli a Palermo. Lo hanno scoperto gli agenti della polizia penitenziaria come fa sapere Calogero Navarra, segretario regionale per la Sicilia del sindacato autonomo polizia penitenziaria. «In questo ultimo periodo, sono stati intensificati i controlli all’interno del carcere di Pagliarelli.

Un’attività di iniziativa suddivisa in frequenti controlli sia interni che sui familiari che visitano l’istituto, organizzata e coordinata dal dirigente di polizia penitenziaria comandante del reparto, coadiuvato dal coordinatore del settore colloqui familiari e da tutto il personale impiegato in servizio nel settore colloqui con l’ausilio e l’apporto del gruppo unità cinofile di Palermo – afferma Navarra – L’attività ha portato al sequestro di una quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish e la denuncia della sorella e moglie di un detenuto. Infatti, nell’ambito dei servizi di prevenzione di introduzione di sostanze stupefacenti in istituto, è stata interrotta l’introduzione di sostanza stupefacente e di nanosim».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA