Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Cronaca

Turismo, patto tra undici Comuni per promuovere la Sicilia orientale con iniziative unitarie

Di Redazione |

Patto tra 11 comuni per promuovere la Sicilia orientale con iniziative unitarie. Si comincia con una brochure unica capace di raccontare il territorio attraverso immagini e testi, ma soprattutto di mettere su un programma unico di eventi, feste e sagre per evitare controproducenti conflitti tra una città e un’altra.

L’idea di mettere insieme undici centri – Noto, comune capofila, Avola, Militello Val di Catania, Modica, Palazzolo Acreide, Piazza Armerina, Portopalo, Ragusa, Siracusa, Scicli e Sortino – per partecipare congiuntamente alle Borse Internazionali del Turismo puntando su uno spazio comune, ha spinto i responsabili degli assessorati al Turismo e alla Cultura di ciascuna città a proporre un unico opuscolo per descrivere monumenti, bellezze, meraviglie e prodotti enogastronomici e tipici del territorio: “Le particolari suggestioni che fra terra e mare solo il Sud Est di Sicilia è capace offrire».

Tutto è nato all’indomani del successo della prima Bit che si è tenuta a Utrecht. «È stata l’occasione per fare il punto sull’intero progetto – spiega l’assessore alla Cultura di Noto, Frankie Terranova, al Giornale di Sicilia -, specie dopo il primo appuntamento del 2019, quello alla VakantieBeurs di Utrecht. Allo stand Sicilia Sud Est-Val di Noto sono arrivati tremila visitatori su un totale di 120 mila presenze registrate durante i cinque giorni di fiera».COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA