Notizie Locali


SEZIONI
°

IL SOCCORSO

Voleva lanciarsi dal 6° piano dopo la fine della sua relazione sentimentale, 64enne salvato dai carabinieri a Catania

I militari sono potuti intervenire grazie all'allarme lanciato da un vicino di casa

Di Redazione |

Un 64enne che a Catania a causa della fine di una relazione sentimentale voleva suicidarsi buttandosi nel vuoto da un balcone al sesto piano di una palazzina è stato messo in salvo dai carabinieri del nucleo Radiomobile dopo che un vicino ha dato l’allarme.

Sul posto con i militari dell’Arma ha operato personale del 118 e i Vigili del fuoco. Mentre uno dei Carabinieri è rimasto in strada per cercare dal basso di stabilire un contatto con il 64enne, l’altro è entrato nel palazzo.

Non potendo accedere all’appartamento, è salito in terrazza, da dove pian piano ha convinto l’uomo a rientrare in casa dove è stato raggiunto dai due militari dell’Arma, ai quali in lacrime ha confidato le ragioni dell’insano gesto. Il 64enne è stato affidato alle cure del 118.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA