Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

MILANO

Borsa:Milano risale con Prysmian (+0,8%)

Di Redazione |

MILANO, 25 NOV – Piazza Affari riprende a salire (Ftse Mib +0,8%) spinta da Prysmian (+5%), che ha completato l’intervento sull’elettrodotto Western Link tra Scozia, Inghilterra e Galles, riconsegnando l’opera al committente National Grid. Occhi puntati anche su Unicredit (+2,5%), che ha confermato di essere al lavoro per ridefinire la propria presenza in Turchia, anche se non ci sono ancora accordi per cedere quote nella joint-venture in Kfs. Lo spread in calo a 151,4 punti, dopo la ripresa delle trattative sull’ex-Ilva e la conferma del sostegno al Governo dal M5S, agevola Banco Bpm (+1%), Mps (+0,9%) e Ubi (+0,75%). Deboli titoli del gruppo Gavio (Astm -2,36% e Sias -1,18%) dopo il crollo di un viadotto sulla A6 Torino-Savona che ripropone il tema delle concessioni, sensibile anche per Atlantia (-0,84%). Scivola Astaldi (-6,5%) dopo un congelamento al ribasso, bene invece Ferrari (+1%) ed Fca (+0,95%), in linea con i rivali europei.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA