Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

agenzia

Confindustria, l’applauso degli industriali per Carlo Bonomi

Platea in piedi. "Quattro anni stimolanti. Ora serve unità"

Di Redazione |

ROMA, 04 APR – I 173 industriali presenti alla riunione del Consiglio generale di Confindustria, che ha designato oggi Emanuele Orsini prossimo presidente di Confindustria, si sono alzati in piedi per un lungo e forte applauso al presidente uscente Carlo Bonomi. “Quattro anni fa l’applauso mi è mancato”, avrebbe sottolineato Bonomi, ricordando che la sua designazione era avvenuta in pieno lockdown, con voto telematico, ad aprile del 2020: l’emergenza della pandemia è stata la prima sfida di quattro anni segnati da eventi eccezionali, come anche la crisi dell’approvvigionamento di materie prime e la guerra della Russia in Ucraina. “Ho avuto quattro anni stimolanti”. Anche da Bonomi sarebbe arrivato un invito all’unità nell’associazione degli industriali: “E’ stata una campagna elettorale intensa ma Confindustria si compatta sempre su un presidente. Saremo tutti al suo fianco”, avrebbe detto Bonomi secondo quanto trapela da una riunione rigidamente a porte chiuse.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: