Notizie Locali


SEZIONI
Catania 12°

innovazione

Ebioscart fa tappa a Roma

Il progetto sulla valorizzazione degli scarti di ficodindia sarà presentato alla Camera dei Deputati

Di Redazione |

Il progetto, tutto siciliano, EBioScart, per la valorizzazione degli scarti di ficodindia nell’ambito dell’economia circolare e di una maggiore sostenibilità ambientale, sarà presentato il prossimo mercoledì 31 maggio, alle 11, nella sala G. Matteotti di Palazzo Theodoli-Bianchelli della Camera dei Deputati, a Roma. EBioScart, finanziato dalla sottomisura 16.1 del PSR Sicilia 2014-2023, è giunto ormai quasi alla fine del suo percorso, che, entrato nella sua piena operatività post Covid, a maggio 2021, si appresta ormai a divulgare le risultanze delle sue attività che hanno coniugato insieme ricerca, sperimentazione, innovazione tecnologica.

Guidato dal Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia (PSTS), soggetto capofila, EBioScart ha coinvolto un ampio partenariato, dall’Università di Catania, Di3A, alle aziende di tre poli produttivi siciliani: Sud Ovest Etneo (Catania), Santa Margherita del Belìce (Agrigento), e Roccapalumba (Palermo).

Il Convegno sulla “Valorizzazione degli scarti di ficodindia e prospettive del comparto a completamento della filiera”, sarà moderato e spiegato dalla dott.ssa Nicoletta Paparone, responsabile di progetto e sarà introdotto dall’Innovation Broker, dott. Carmelo Danzì. L’incontro si aprirà dopo i saluti dell’on. Antonino Minardo, presidente IV Commissione Difesa della Camera dei Deputati, del dott. Rosario Minasola, presidente del PSTS, del dott. Pietro Bua OP La Deliziosa, partner EBioScart, Dott. Marco Lupo, Direttore Generale Unità di missione per l’attuazione del PNRR, Ministero dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste.

Sulla validazione economica dell’investimento EBioScart interverrà il Prof. Giuseppe Timpanaro Di3A Università degli Studi di Catania; parlerà invece dei bioprodotti da scarti del ficodindia, del recupero e loro valorizzazione il Prof. Biagio Fallico Di3A Università degli Studi di Catania. Sull’uso del digestato ed efficientamento biodinamico del suolo interverrà il dott. Gero Barbera, vice presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Agrigento. Le conclusione saranno affidate all’ on. G. Luca Cannata Vicepresidente, Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione Camera dei Deputati.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: