Notizie locali
Pubblicità

Economia

Al Salone del Risparmio oltre 5mila iscritti, aprirà Trabattoni

Capitale umano, inclusione e fiducia i grandi temi del futuro

Di Redazione

MILANO, 06 APR - Sono più di 5mila gli iscritti al Salone del Risparmio 2022, che sarà inaugurato dal neopresidente di Assogestioni, Carlo Trabattoni. Durante la conferenza plenaria di apertura, dal titolo "Umano, responsabile, digitale", verrà esplorato il contesto in cui oggi l'industria del risparmio gestito e tutte le attività economiche vengono chiamate a ripensare i propri modelli perseguendo obiettivi di impatto sulla società. "Capitale umano, inclusione e fiducia - spiega l'associazione in una nota - sono i grandi temi attraverso i quali leggere e interpretare il contesto attuale e le sue sfide". Attorno a questi concetti si svilupperanno i progetti di ricerca e le analisi che Assogestioni presenterà in esclusiva alla dodicesima edizione del Salone, in programma dal 10 al 12 maggio al Mico di Milano e online sulla piattaforma Fr-Vision. Più nel dettaglio, nel Rapporto realizzato con il Censis, giunto alla terza edizione, vengono analizzate le dinamiche che determinano le scelte di investimento degli italiani, alla luce dell'attuale contesto macroeconomico e geopolitico in continua trasformazione. Insieme a Valore D, verrà invece esaminato il livello di inclusione nell'industria per disegnare una roadmap che porterà ad un crescente impegno delle Sgr su questo fronte. L'Ufficio studi dell'associazione traccerà poi un identikit aggiornato dei risparmiatori che investono in fondi comuni italiani ed esteri. Il Salone 2022 si chiuderà con la plenaria di venerdì 12 maggio dal titolo "Fiducia, investimenti e conoscenza: pilastri per lo sviluppo economico e sociale". Ad un mese dall'evento sono 120 gli appuntamenti in programma e oltre 140 i marchi confermati.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA