Notizie locali
Pubblicità

Economia

Armao: «100 miliardi di prodotto interno lordo per la Sicilia nel 2024»

Gaetano Armao, vice presidente della Regione Siciliana e assessore regionale all’Economia

Di Redazione

 "L'export è un elemento importante dell’economia siciliana. Questa ripresa, che è assai significativa e trova nell’export la vera forza motrice, porterà la Sicilia nel 2024 a raggiungere 100 miliardi di prodotto interno lordo con una crescita del prodotto interno lordo nei prossimi tre anni che non ha precedenti". Così Gaetano Armao, vice presidente della Regione Siciliana e assessore regionale all’Economia, presente all’Italian Export Forum di Marsala. "Noi abbiamo peraltro in atto - ha aggiunto - una mutazione strutturale del nostro export. Passiamo da un export che si connotava per la matrice petrolifera preminente a una riduzione dell’incidenza della matrice petrolifera rispetto all’agroalimentare, alla trasformazione del pescato, alla componentistica, alla produzione industriale in senso stretto. E’ evidente che c'è un cambiamento importante del nostro export che però deve fare i conti con il costo dell’insularità questo è un tema cruciale. Noi abbiamo un costo dell’insularità che grava sulle tasche dei siciliani e dalle imprese siciliane per 6,5 miliardi di euro l’anno e occorre abbattere questo costo per rendere competitiva la Sicilia. Per questo il governo Musumeci si sta battendo per l'infrastrutturazione, per un porto hub e per il Ponte sullo Stretto". 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA