Notizie locali
Pubblicità

Economia

Banco Bpm rileva 81% joint venture con Covea per 310 milioni

Banca accelera sull'internalizzazione del business assicurativo

Di Redazione

MILANO, 12 APR - Banco Bpm ha deliberato di esercitare l'opzione per l'acquisto da Covea dell'81% di Bipiemme Vita, compagnia assicurativa di cui il Banco Bpm già possiede il 19%. "L'operazione - si legge in una nota - rappresenta un'accelerazione della strategia del piano strategico 2021-2024" del Banco, "che prevedeva l'internalizzazione del business assicurativo entro la fine del 2023". Il prezzo di esercizio della call "è stimabile in circa 310 milioni". Dopo il closing il Banco prevede di incassare un dividendo straordinario di 120 milioni dalla compagnia. Dall'operazione è stimato un contributo sull'utile netto della banca di 29 milioni per il 2023.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA