Notizie locali
Pubblicità

Economia

Bankitalia +3,2% Pil 2022, con stop gas -2% nel 2023

Bollettino, in ripresa consumi e aumento investimenti

Di Redazione

ROMA, 15 LUG - Il pil dell'Italia è tornato a salire nel secondo trimestre dopo che nei primi tre mesi la crescita era stata appena positiva. Secondo le stime della Banca d'Italia contenute nel primo trimestre, "è stata pari a circa mezzo punto percentuale nel secondo". I consumi delle famiglie, sottolinea Via Nazionale, " hanno beneficiato dell'allentamento delle restrizioni introdotte per contrastare la pandemia". In caso di blocco totale dell'importazione di gas russo "con conseguenti interruzioni produttive di alcune attività industriali" e "a netto di possibili risposte delle politiche economiche" il Pil dell'Italia salirebbe meno dell'1% nel 2022 e quindi scenderebbe nel prossimo anno di quasi 2 punti percentuali, tornando a espandersi solo nel 2024".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA