Notizie locali
Pubblicità

Economia

Benzina: Eni taglia 2 cents, ancora lievi ribassi sulla rete

Verde in modalità self è 2,009 euro al litro

Di Redazione

ROMA, 15 LUG - Prosegue la discesa sulla rete carburanti. Con le quotazioni internazionali di benzina e diesel che hanno chiuso ieri ancora in calo, Eni a ha tagliato di 2 centesimi i prezzi raccomandati di entrambi i carburanti. Continua quindi l'assestamento al ribasso dei prezzi alla pompa, con l'eccezione del metano. In base all'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 14 luglio, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 2,009 euro al litro (2,013 il valore precedente). Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,964 euro al litro (1,968 il dato precedente. Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato si posiziona a 2,150 euro al litro (contro 2,155). La media del diesel servito è 2,108 euro al litro (2,113 il dato precedente). Il Gpl si attesta tra 0,830 a 0,847 euro al litro (no logo 0,814). Infine, il prezzo medio del metano auto continua a salire collocandosi tra 2,041 e 2,308 (no logo 2,127).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: