Notizie locali
Pubblicità

Economia

Benzina: Qe, prosegue calo prezzi, verde self a 1,98 euro

Anche per il gasolio. In salita invece il metano auto

Di Redazione

ROMA, 19 LUG - Si scende ancora sulla rete carburanti. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso ieri con il segno meno sul gasolio e stabili sulla benzina, arrivano nuovi tagli sui prezzi raccomandati dei due prodotti. Lo rileva Quotidiano Energia, precisando che Eni riduce di 2 cent la verde, Tamoil e Q8 di 2 cent entrambi i carburanti. Il monitoraggio dei prezzi praticati sul territorio evidenzia di conseguenza prezzi medi in discesa per benzina e diesel. Sempre in salita invece il metano auto. Nel dettaglio, in base all'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 18 luglio, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 1,984 euro/litro (1,993 il valore precedente), con i diversi marchi compresi tra 1,973 e 1,990 euro/litro (no logo 1,982). Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,938 euro/litro (1,948 il dato precedente), con le compagnie tra 1,932 e 1,947 euro/litro (no logo 1,938). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato si posiziona a 2,128 euro/litro (contro 2,133), con gli impianti colorati che praticano prezzi tra 2,061 e 2,193 euro/litro (no logo 2,034). La media del diesel servito è 2,085 euro/litro (da 2,089), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 2,022 e 2,141 euro/litro (no logo 1,991). prezzi praticati del Gpl si attestano tra 0,826 a 0,842 euro/litro (no logo 0,813). Infine, come detto, continua a salire il prezzo medio del metano auto che si colloca tra 2,054 e 2,343 (no logo 2,150).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: