Notizie locali
Pubblicità

Economia

Bonomi, fare scelte coraggiose o frenata del Pil sarà brusca

Sostenere crescita non con piccolo cabotaggio o ci faremo male

Di Redazione

ROMA, 24 MAR - "C'è molta preoccupazione innanzitutto per chi sta vivendo questa tragica situazione. Dal punto vista economico l'Italia stava già rallentando, è ovvio" che il conflitto "sta incidendo in maniera molto forte sulle prospettive di crescita quest'anno". Così il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, a Rtl: era già iniziato "un trend di rallentamento" che la guerra "ha accentuato. Se saremo in grado e avremo la forza e il coraggio di fare le scelte necessarie per sostenere la crescita del Paese, allora sono ottimista. Se però faremo scelte di piccolo cabotaggio siamo destinati ad una frenata brusca, dolorosa, che farà molto male".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA