Notizie locali
Pubblicità

Economia

Bonomi, se l'Ue non decide, tetto da noi al prezzo del gas

'Difendere l'industria è un fattore di sicurezza nazionale'

Di Redazione

ROMA, 12 APR - Se l'Europa non decide, si preveda un tetto che valga in Italia sul prezzo del gas comprato all'ingrosso. Pressing sul governo da Carlo Bonomi in un' intervista al Corriere, in cui il presidente di Confindustria sottolinea che la difesa dell' industria è un fattore di sicurezza nazionale, perché crea reddito e lavoro. Gli industriali propongono inoltre un cambio di passo sugli impianti di fonti rinnovabili fermi per mancanza di autorizzazioni; riservare alle imprese una quota di energia prodotta da rinnovabili che rifletta i costi effettivi di produzione; aumentare la produzione di gas nazionale oltre quanto già deciso fino ad oggi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA